Nel cuore della Sicilia, in un’area che per secoli è stata il territorio dei Sicani, popolo più antico dell’isola, è situato il Casale di Riena Masserie Scramuzza Agriturismo.Il Casale, per tanto tempo dimenticato, riconquista la ribalta attraverso l’iniziativa del giovane imprenditore agricolo Alessandro Scramuzza. L’Edificio originario, oggi non esiste più, i suoi ruderi sono annessi tra le mura della Masseria, ed era posto nell’agro di Castronovo, prendendo il nome dal suo primo possessore Corrado di Riena. La superficie originaria era di circa 920 ettari di estensione e tenuto a titolo di beneficio dal censo feudale di venti onze. E’ ricordato anche nel 1296 sotto Federico II.  Successivamente risulta appartenente al dicastero di S. Stefano di Melia.Dopo i Vespri, fu rivendicato dai frati di Fossanova e di Casemare, che lo cedettero, successivamente, in  dotazione al Monastero di S. Martino delle Scale (Monreale).  Un altro documento del 24 ottobre 1343, redatto a Catania,  lo rivela in possesso di Andrea Riena, evidenziando anche la presenza di un mulino e “tassato nel servizio militare col censo di un cavallo armato”. Con il diploma del Re Martino, dato in Messina il 15 dicembre 1396, fu concesso ad Antonio De Aurea figlio di Ottobono, che lo tenne in possesso per più di un secolo. Nel censo feudale del 1408, sotto lo stesso Re Martino, era posseduto da Nicolò Morello. Oggi, la Masseria rivalutata come agriturismo, presenta l’albergo, la sala  ristorante, il bar, il baglio esterno, zone relax,  zone a verde, piscina  immersa tra ulivi secolari, un laghetto, nonchè colture agricole, prodotti biologici, boschi ed intensi percorsi  che spetta a te decidere se andare a piedi o a cavallo.La cucina è molto curata, le portate proposte dall’azienda sono state magistralmente rivedute da antiche ricette, anche la pizza viene fatta con l’impasto di una volta secondo la ricette tramandate dalle nonne, il tutto sulla scorta di prodotti primari che provengono in prevalenza dalla stessa azienda e/o dal territorio dei Monti Sicani. Il vino è quello delle migliori cantine siciliane e tante altre sorprese renderanno piacevole la vostra permanenza.

IL RISTORANTE

L’ALBERGO

LA PISCINA

ESCURSIONI

EVENTI

LA STORIA